Warning: Parameter 1 to wp_default_scripts() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.lifefitcoach.it/home/gymtonik/blog/wp-includes/plugin.php on line 601

Warning: Parameter 1 to wp_default_styles() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.lifefitcoach.it/home/gymtonik/blog/wp-includes/plugin.php on line 601

PERCHE’ SCEGLIERE UNA PALESTRA PER SOLE DONNE? CONSIGLI E SUGGERIMENTI

IMG_4543

 

Un centro fitness per sole donne, affinchè possa definirsi tale, non può limitarsi a permettere l’accesso alle sale ed ai corsi solamente al sesso femminile e basta. Per poter essere considerato un punto di riferimento per la donna e le sue esigenze è strettamente necessario che contenga una serie di servizi ed attività indispensabili. Teniamo presente da subito una cosa, se ti iscrivi in palestra per la prima volta non avrai la più pallida idea di che tipo di esercizi fare, per quanto tempo, ogni quanto durante il corso della settimana.  Il primo giorno di allenamento ti sentirai la persona più spaesata del mondo guardandoti continuamente attorno per vedere se gli altri sono goffi come te, scrutando i volti delle altre persone per capire se ti stanno osservando come pensi oppure no. Sappiamo molto bene che l’idea di andare in palestra ed affrontare una nuova sfida ti condiziona e ti mette ansia, sappiamo bene che le domande che ti poni prima di andare a fare attività motoria in un centro sono: e se mi guardano tutti? E se non dovesse funzionare? E se non dovessi sentirmi a mio agio davanti a tutte quelle persone?

Qui interviene la qualità del centro fitness, un centro che deve saperti accogliere, consigliare, indirizzare e monitorare. il centro wellness che ti ispira più fiducia deve anche essere in grado di dimostrarla questa fiducia, con una serie di comportamenti e servizi:

  • Quando ti presenti per la prima volta in palestra il personale deve accoglierti in maniera più che amichevole facendoti da subito capire che sei nel posto giusto e che col passare del tempo potrai sentirti a casa!
  • La persona che si occuperà di mostrarti il centro e tutte le sue caratteristiche e qualità dovrà essere capace di porti le giuste domande per capire quali sono le tue esigenze ma soprattutto l’obiettivo che intendi raggiungere
  • Quando tornerai a casa dovrai percepire dentro di te un sentimento di convinzione e determinazione ma anche una sorta di pace e tranquillità che ti farà capire di essere stata trattata come si deve e che quella palestra fa decisamente al caso tuo

Se decidi di frequentare una palestra dedicata solo alla donna non lo fai casualmente, hai sicuramente i tuoi motivi più che validi che possono essere di qualsiasi tipo: necessità di sentirti a tuo agio, insicurezza, solidarietà femminile e chi più ne ha più ne metta. Da questa palestra è più che legittimo che tu pretenda un servizio differente da quello che offrono tutte le altre, che ti garantisca una resa efficace e che ti faccia stare bene con te stessa. Le donne hanno esigenze completamente diverse da quelle dell’uomo per cui un centro fitness dedicato al gentil sesso deve attrezzarsi e fornirsi di macchinari specifici, istruttori competenti in ambito femminile, aree dedicate al benessere ed agli esercizi, personale qualificato, strutture all’avanguardia. Proprio per questi motivi è fondamentale che quando cominci a frequentare la palestra, quest’ultima ti offra:

  • Un istruttore/istruttrice competente che sia in grado di realizzare una scheda che ti permetta di raggiungere il tuo obiettivo ma che sia anche adattata alle tua conformazione fisica ed alle tue caratteristiche.
  • La figura del trainer deve saperti monitorare tenendo conto della frequenza dei tuoi allenamenti, collaborare con la nutrizionista per conoscere la tua dieta e le tue abitudini alimentari, starti vicino e (soprattutto all’inizio) motivarti dandoti buoni consigli e sfruttando le sue competenze.
  • La presenza della nutrizionista è FONDAMENTALE. Ormai non si sfugge dal fatto che alimentazione e attività motoria viaggiano a braccetto, una sorregge l’altra e se non collaborano il castello crolla. Il centro fitness che hai deciso di frequentare deve mettere a tua completa disposizione una persona esperta di nutrizione che, facendoti da consulente, trovi la dieta giusta per le tue esigenze ed in base all’allenamento che ti è stato proposto. Una persona che sappia indicarti quando sbagli e che tu possa prendere come punto di riferimento per il tuo miglioramento.
  • Macchinari moderni ed all’avanguardia
  • Spazi predisposti alle varie attività cui vuoi sottoporti. Spazi forniti di tutto il materiale necessario, sempre puliti ed accoglienti… questi sono il biglietto da visita di un centro wellness.
  • Tutti i corsi più importanti che ti permettano di avere un offerta varia, di divertirti e di allenarti in maniera spensierata. Stiamo parlando di corsi come: Zumba, Walking, Pilates, Acquaspinning, Acquagym , aerobica e pancafit. Questi corsi non sono utili solo per il tuo benessere psico fisico ma anche per permetterti di conoscere altre persone, socializzare e stringere nuove amicizie, sentirti a tuo agio con te stessa e con le altre donne che frequentano la palestra.
  • Un centro estetica completo che ti permetta di completare il tuo percorso di bellezza migliorando il tuo aspetto esteriore o semplicemente rilassandoti ed eliminando dal tuo corpo lo stress accumulato causa i molteplici impegni che caratterizzano la tua giornata.

 

  • Amicizia, coinvolgimento, simpatia e tutte le altre cose che servono a farti frequentare il centro fitness con passione e felicità. Deve diventare un tuo punto di riferimento che farai fatica ad abbandonare perché ricorda che, l’attività fisica è importante svolgerla sempre e non solamente per un periodo limitato.

 

Senza tutto ciò una palestra che ha intenzione di dedicarsi totalmente nei confronti del benessere femminile non sarà mai in grado di svolgere appieno il suo compito e non potrà mai permetterti di concretizzare i tuoi obiettivi, i tuoi sogni, i tuoi desideri…